Carta servizi

 

Come indicato dalla legge 328/2000 art. 13 “la Carta dei Servizi Sociali definisce i criteri per l’accesso ai servizi, le modalità del relativo funzionamento, le condizioni per facilitare le valutazioni da parte degli utenti”.

Di conseguenza questa direttiva ha lo scopo di:

  • tutelare i diritti degli utenti delle amministrazioni che erogano servizi alla persona;
  • promuovere la partecipazione attiva degli utenti stessi al fine di migliorare l’offerta delle prestazioni sia sul piano qualitativo, sia sul piano quantitativo.

La Carta dei Servizi porta a considerare gli utenti non come “oggetti” passivi del servizio, ma come “soggetti clienti” dotati di dignità, capacità di scelta e facoltà di scelta, con i quali è di fondamentale importanza l’instaurazione di un rapporto basato in via prioritaria sulla trasparenza e sulla comunicazione.

Additional information

Cookie

Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni